Monastero Oscuru

A occhi bendati, privati della vista, verrà attraversato il Monastero dei Benedettini in una modalità del tutto inedita: utilizzando i restanti sensi verranno esplorati i maestosi ambienti dell’edificio monastico e le sue splendide architetture, lasciandoci sopraffare dagli stimoli sensoriali che spesso inconsapevolmente ignoriamo. Il percorso “Monastero Oscuru” sarà un viaggio emotivo che ha anche lo scopo di scoprire in maniera empatica come i disabili visivi esperiscono l’arte, i monumenti, l’architettura e i luoghi della cultura in genere, sfruttando le eccezionali potenzialità degli altri sensi.

Il biglietto richiesto per partecipare al percorso e di euro 10 l’intero e di euro 6 per i possessori MonasteroCard e studenti.